Insalata di Polpo e patate: la tradizione sempre più buona

22 Dic 2023 | Ricette

Difficoltà: 3/5
Tempi di preparazione:
45 minuti

Per 8 persone: 

Ingredienti per i gamberi gratinati al forno

  • 2 kg di polpo pulito
  • 1,5 kg di patate a pasta gialla (come le patate Yukon Gold)
  • 4 spicchi d’aglio interi
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • Foglie di alloro (4-5 foglie)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale grosso q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Prezzemolo fresco tritato (per guarnire, facoltativo)
  • Peperoncino (opzionale, per un tocco piccante)

Il piatto di polpo con patate è una delle ricette tradizionali della cucina italiana, particolarmente diffusa nelle regioni costiere, come la Sicilia, la Sardegna, la Puglia, la Campania e la Liguria. La tradizione di cucinare il polpo con le patate ha origini antiche e nasce dalle usanze culinarie delle comunità che vivevano vicino al mare e che si affidavano ai frutti del mare come fonte principale di proteine.

La combinazione del polpo con le patate è stata probabilmente una risposta pratica e gustosa alla disponibilità di questi ingredienti. Nel corso del tempo, questa ricetta è diventata un elemento importante della gastronomia locale, celebrando le tradizioni legate al mare e all’agricoltura.

Le varianti della ricetta possono variare da zona a zona, ognuna portando la propria interpretazione e influenzando il modo in cui il piatto è preparato e servito.

Procedimento:

 

Preparare il polpo

In una pentola capiente, riempire d’acqua a sufficienza per coprire il polpo. Aggiungere sedano, carota, cipolla, foglie di alloro, aglio e pepe nero. Portare ad ebollizione e, quando l’acqua bolle, immergere il polpo per circa 1-2 minuti, poi toglierlo. Ripetere questa operazione 2-3 volte in modo da “sbollentare” il polpo e renderlo più tenero.

Cuocere il polpo

Dopo aver sbollentato il polpo, immergerlo completamente nella pentola e lasciarlo cuocere a fuoco medio-basso per circa 40-50 minuti, fino a quando diventa tenero. Puoi verificare la cottura con la punta di un coltello: se entra facilmente nel polpo, è pronto. Lasciar raffreddare nel liquido di cottura.

Cuocere le patate

Nel frattempo, sbucciare le patate e tagliarle a pezzi di dimensioni simili. Cuocerle in acqua bollente salata fino a quando sono morbide ma non sfatte. Scolarle e lasciarle raffreddare.

Tagliare e preparare il polpo

Una volta freddo, tagliare il polpo in pezzi di dimensioni desiderate. Se preferisci, puoi grigliare leggermente i pezzi di polpo su una griglia calda per ottenere un sapore affumicato.

Condire il polpo e le patate

In una grande ciotola, unire il polpo tagliato e le patate cotte. Aggiungere olio extravergine d’oliva, sale, pepe nero e peperoncino (se desiderato). Mescolare delicatamente per distribuire uniformemente i condimenti.

 

Proprietà nutritive del polpo

Il polpo è un alimento molto nutriente e offre diversi benefici nutrizionali. È ricco di proteine di alta qualità, fondamentali per la costruzione e il mantenimento dei muscoli, oltre che per la salute generale dell’organismo. Contiene bassi livelli di grassi saturi, rendendolo la scelta ideale per coloro che cercano di ridurre l’assunzione di grassi poco salutari. È una buona fonte di minerali come ferro, rame, zinco e selenio. Il ferro è importante per la formazione dei globuli rossi, mentre il rame e lo zinco svolgono un ruolo cruciale per molte funzioni enzimatiche dell’organismo. Contiene vitamine del gruppo B come la B12, che è fondamentale per la salute del sistema nervoso e la formazione dei globuli rossi, e la B6, che aiuta il metabolismo degli aminoacidi. Il polpo, è relativamente basso in calorie rispetto ad altre fonti proteiche, il che lo rende un’ottima scelta per coloro che cercano di controllare l’apporto calorico. Inoltre, contiene collagene, una proteina che può essere benefica per la salute della pelle, delle unghie e delle articolazioni. Infine, anche se in quantità minori rispetto ad altri pesci grassi, il polpo contiene alcuni acidi grassi omega-3, che sono noti per i loro benefici per la salute cardiaca e cognitiva.

-16%

Acquista i nostri prodotti

Polpo

10,9025,70

Consigli per la cucina

Far bollire l’acqua con un pizzico di sale grosso, un quarto di limone qualche foglia di alloro o sedano e qualche goccia di aceto bianco (meglio se di mele). Intingere per tre o quattro volte i tentacoli del polpo in acqua bollente, in modo che si arriccino per bene. Bollire per circa 40 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare stiepidire il polpo nell’ acqua di cottura, cosicché rimanga più morbido e gustoso. È ottimo condito con prezzemolo tritato e patate bollite.

Informazioni aggiuntive

Peso 500-700,800-1000 g
Pezzatura

400 g | 2-3 persone, 500 g | 2-3 persone, 900 g | 4-5 persone

Iscriviti alla Newsletter!



0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio