Calamaro

500 g
Prodotto Certificato FriendOfTheSea
CONSIGLIATO PER 2-3 PERSONE
Consigli per la cucina: i calamari si possono cucinare ripieni con pangrattato, alici sott’olio con aggiunta di prezzemolo, sale e pepe. Cucinare in padella con un goccio di vino bianco per 5-6 minuti. Oppure semplicemente fritti con un’impanatura di solo farina (consigliata quella di riso).
Nome scientifico: Loligo vulgaris
Zona di cattura: Oceano Atlantico Centro Meridionale (zona FAO 34)
Metodo di pesca: reti da circuizione
Stato fisico: abbattuto a bordo e venduto decongelato
Descrizione scientifica: conosciuto anche come calamaro europeo o calamaro comune, è un mollusco cefalopode della famiglia Loliginidae. Il nome comune ha lo stesso etimo di "calamaio", dal greco kalamos (calamo), che da astuccio per le penne è passato a indicare nel medioevo il vasetto dell'inchiostro, con allusione quindi alla forma del mollusco e al secreto difensivo di colore nero che emette quando minacciato (analogo al nero di seppia).
Modalità di Conservazione: conservare in frigorifero a 0-2°C, per 1 o 2 giorni al massimo. Non è possibile congelare. 
Allergeni: molluschi